fbpx
I professionisti della stampa 3D al tuo servizio

Filamento caricato legno – Come stamparlo

Filamento caricato legno – Come stamparlo

Tra i filamenti “esotici”, il PLA legno è sicuramente quello che mi affascina di più. A seconda della marca e della finitura impostata si riescono ad ottenere dei risultati pazzeschi. L’effetto è simile a quello del legno, certo è che la venatura è praticamente impossibile da replicare.

Come si stampa ?

Il wood o effetto legno è considerato uno dei materiali rognosi da stampare. Perchè ? Semplice… la carica di polveri di legno tende ad otturare spesso e volentieri il nostro nozzle. Ecco quindi che come prima cosa ti consiglio di non stampare con diametri inferiori a 0.4 mm. Il nostro filamento è stato testato abbondantemente a 0.4 mm e, se usato alla corretta temperatura, non crea fastidiosi problemi di clogging dell’ugello. Se hai bisogno di conoscere qualche dettaglio in più relativo ai nozzle, segui la guida che ho scritto e che puoi scaricare in PDF.

Quanto alla temperatura di stampa presta molta attenzione alle indicazioni del produttore. Rispetto ad un PLA classico, se sbagli la temperatura rischi di intasare immediatamente l’ugello. Nulla di irrecuperabile eh, solo una scocciatura smontare e rimontare !

Il piano di stampa riscaldato in questo caso non è fondamentale. Basta un buon vetro con la lacca oppure il Dimafix applicato per garantire una adesione forte e duratura, anche su stampe che durano diverse ore. 

Che nozzle utilizzo ? Non servono quelli in acciaio, tranquillo… utilizza uno comunissimo in ottone, vedrai che andrà benissimo !

Attento ai dettagli

Se la finitura su oggetti grandi è notevole (quasi non si vedono i layers), sugli oggetti un po’ più piccoli purtroppo tende ad impastare e a non evidenziare bene i dettagli. Le botti qui sotto, realizzate come elementi scenici per dei giocatori D&D, sono alte circa 23 mm. Con un PLA normale i dettagli sarebbero sicuramente risultati più evidenti, ma consideriamo anche che stiamo lavorando con tecnologia FDM e non SLA o DLP.

Quanto alla risoluzione di stampa, se devi realizzare oggetti con pochi dettagli e principalmente pareti lisce (anche inclinate) abbonda con l’altezza layer. A 0.3 mm, se la macchina è ben calibrata, l’effetto “impastamento” ti aiuterà moltissimo a nascondere l’effetto della stratificazione.

Una particolarità di questo tipo di filamento ? Può cambiare tonalità di colore a seconda della temperatura utilizzata. Non tutte le marche di filamento effetto legno hanno questa caratteristica: alcune sono più evidenti, altre meno. Rimanendo nel range di temperatura consigliato dal produttore, prova a variare la temperatura durante la stampa… noterai delle bande più chiare e più scure !

Parlando di post-produzione, il materiale è ben carteggiabile ma tende a sbiancare molto facilmente. Consiglio quindi di lavorare il più possibile ottimizzando i parametri di stampa per arrivare a delle stampe perfette. Inoltre puoi anche provare a dare una mano di impregnante per legno, vedrai che effetto !

Svantaggi

Arriviamo alla nota dolente. Oramai, se è da un po’ che stampi in 3D, avrai capito che bisogna sempre considerare i pro e contro di un materiale. Se da un lato è semplicissimo da stampare, presenta una ottima finitura e non warpa dal piano di stampa, di contro devi tenere a mente queste cose:

  • Effetto stringing MOLTO accentuato, preparati a dover aumentare la retraction di qualche mm
  • Filamento con scarse proprietà meccaniche
  • Attento all’umidità
  • Le stampe con i supporti fatti sempre in wood lasciano abbastanza residui
  • Se provi a levigare o rimuovere imperfezioni dalla stampa rimarrà un segno molto più evidente rispetto ad un PLA standard (sbianca)
  • Attento a maneggiare il filamento, è molto fragile e si spezza con facilità
  • Intasa gli ugelli più piccoli di 0.4 mm

I prodotti che ti consiglio

Di la verità, ti ho fatto crescere un po’ di curiosità nei confronti di questo filamento vero ? Qui sotto trovi i nostri due tipi di filamento che abbiamo a catalogo, entrambi Made in Italy e di ottima qualità. Li utilizziamo in negozio per le produzioni in service e li abbiamo testati con ugelli da 0.4/0.6/0.8 mm . Che aspetti, prova a sentire che odore emette un PLA caricato legno !

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*




JOIN THE DARK SIDE

Iscriviti alla newsletter per ottenere consigli di stampa, news e offerte esclusive

Tranquillo… ci teniamo alla tua privacy e ai tuoi dati. Non verranno ceduti a terzi e saranno utilizzati solo per inviarti materiale utile.

Non ci piace lo  spam