Close

4 marzo 2017

Reverse engineering di un paraleva Extreme Components

Il reverse engineering è qualcosa che affascina sempre. In particolar modo se accoppiato poi alla stampa 3D.

In questo caso abbiamo scannerizzato in 3D (con Scan In A Box) un paraleva DESTRO della Extreme Components per poi ricavare una mesh in formato STL da poter stampare. Il pezzo è stato “specchiato” per ottenere la sua copia SINISTRA e poi è stato stampato in resina con la nostra Formlabs Form2 e la resina Grigia V3.

Il pezzo servirà per ricavare poi lo stampo e procedere con la produzione dei paraleva in carbonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATTENZIONE: dal 14 al 18 Agosto le spedizioni saranno sospese. Rimuovi