fbpx
I professionisti della stampa 3D al tuo servizio
SHOP ONLINE ATTIVO - SPEDIZIONI REGOLARI SALVO QUALCHE DESTINAZIONE

Riduzione Airbox – Aprilia

Date: 3 Maggio 2019 Categoria:

Le prestazioni di un motore dipendono molto anche come e quanto “respira”. Il dimensionamento di un Airbox per una MotoGp richiede uno studio meticoloso dei flussi e delle turbolenze che si creano all’interno della scatola dell’aria o airbox. Il materiale con il quale viene realizzato è la fibra di carbonio, leggerissima e molto resistente. Lo svantaggio è che richiede uno stampo per poter essere realizzata: sottili fogli di carbonio pre-impregnato con resina epossidica vengono adagiati sullo stampo e poi inseriti in autoclave per completare il processo di catalisi ed estrazione delle bolle d’aria.  

Per la stagione 2018 Aprilia Racing, grazie all’utilizzo delle stampanti 3D Sharebot e al supporto tecnico di Help3D, ha realizzato una serie di riduzioni per airbox in PLA con la stampante Sharebot QXXL. Modellando differenti inserti/riduzioni, i tecnici del reparto corse hanno potuto testare al banco prova differenti volumetrie partendo da una sola scatola airbox.

Questo processo ha permesso di individuare la migliore geometria dell’airbox senza dover necessariamente realizzare ogni volta uno stampo e successiva laminazione con il carbonio, ottenendo così un risparmio in termini di tempo e costi. La stampa del solo inserto riduttore permette inoltre di effettuare diversi test al banco prova, semplicemente sostituendolo senza dover rimuovere ogni volta l’airbox. Una volta individuata la migliore geometria si procede a realizzare un solo stampo per la laminazione dell’airbox definitivo.




JOIN THE DARK SIDE

Iscriviti alla newsletter per ottenere consigli di stampa, news e offerte esclusive

Tranquillo… ci teniamo alla tua privacy e ai tuoi dati. Non verranno ceduti a terzi e saranno utilizzati solo per inviarti materiale utile.

Non ci piace lo  spam