I professionisti della stampa 3D al tuo servizio

Come creare un Gcode per effettuare un cambio filo automatico

Cambio filo Gcode

Automatizziamo il processo di caricamento del filo sulla nostra stampante 3D ! Questo script vale per quasi tutte le stampanti , dipende dal firmware e dal modello di LCD installato. Si carica sulla scheda SD della stampante e poi si esegue il file come se fosse una stampa 3D normalissima.

La routine (completamente modificabile) prevede il CAMBIO FILO prima di iniziare la stampa: va benissimo quando partite da macchina completamente scarica o meglio ancora quando avete già un filamento inserito. Le fasi essenzialmente saranno:

1) Leggero “purging” del vecchio filamento
2) Estrazione del filamento
3) Inserimento di quello nuovo
4) Spurgo dell’ugello

Lunghezze di estrusione, temperature e messaggi mostrati potranno essere modificati a piacere.

Link del gcode da modificare: https://goo.gl/Q17CuJ
Link all’editor Gcode: https://www.sublimetext.com/

Seguite il video qui sotto e poi godetevi il tanto desiderato cambio filo automatico!

9 Commenti

  1. Luca 13 dicembre 2017 Reply

    Ciao, io dovrei fare la stessa cosa ma a stampa in corso, avrei bisogno di fermare la stampa, cambiare colore e ripartire. Utilizzo kisslicer ma non trovo il modo di farlo purtroppo… mi sto scervellando! Grazie in anticipo!

    • Author
      Help3d 14 dicembre 2017 Reply

      Ciao Luca
      In realtà non esiste un comando ne su kisslicer ne su altri software per effettuare il cambio filamento! Puoi seguire la stessa procedura del video in esame, solo ti devi cercare il punto esatto all’interno del Gcode (cercalo seguendo le variazioni della Z aiutandoti con quello che dice Kiss) e poi inserisci semplicemente il comando M600. Ciao!

  2. Fabrizio 29 gennaio 2018 Reply

    Ciao,
    io vorrei cambiare filo in fase di stampa per poter cambiare colore, con Cura ho provato il plugin,
    la stampante si ferma e la testa si sposta, ma mi rimane tutto inchiodato li!
    Ho una anycubic i3 mega superbase.
    Che posso fare?

  3. neronear 26 febbraio 2018 Reply

    usate cura
    menu estensioni > post processing > modifica Gcode
    usare script pause at height
    selezionate l’altezza a cui mettere in pausa (controllate a quale layer cambiare colore moltiplicato l’altezza dello strato).
    create il gcode.
    questo effettuerà una pausa all’altezza desiderata ma non potrà ripartire.
    Io ho risolto manipolando il gcode con blocco note in questo modo
    mediante il comanto trova ricercate il termine layer e scorrete fino al layer soccessivo a quello in effettuare il cambio (è preceduto da una serie di comandi per la pausa non potete sbagliare)
    cancellate tutto ciò che sta scritto dalla fine dei comandi speciali indietro fino a ;LAYER:0
    Avrete un file con una serie di comandi che termina con ;LAYERCOUNT:NNN (DOVE NNN è il numero totale di layer) e riparte con ;LAYER: nnn (dove nnn e lo stato da cui ripartire) e che si conclude col la parte di file dopo.
    Salvate il file e fatelo partire sul pezzo già stampato.

    Ho stampato già piu volte usando questo trucchetto e funziona

    • Author
      Help3d 26 febbraio 2018 Reply

      Se parliamo di cambio filo “mid-print” basta inserire il comando M600!

  4. neronear 26 febbraio 2018 Reply

    scusatemi uso una Anet a8

  5. Andrea 21 marzo 2018 Reply

    Ciao,
    ho una Anet A8 con ugello direct drive e avrei una domanda sul codice:
    la parte per l’estrazione del filo mi torna tutta, mentre la parte per il caricamento del filo non mi é del tutto chiara. Per il direct drive spieghi che basta espellere 10 cm che é sicuramente piú della lunghezza del filo dall’ugello all’uscita; se nella riga G1 EXXX F2000 per inserire il filo io metto i 10 cm é corretto? Non é che carico troppo filo? cosa accade se carico troppo filo, comincia ad estrudere? ma é sicuro con una velocitá F2000?

    Scusa per tutte le domande ma sono ancora alle prime armi (non ho ancora provato ad eseguire il codice perché voglio aver chiaro cosa aspettarmi)

    • Author
      Help3d 22 marzo 2018 Reply

      Ciao! Controlla bene come è commentato il file… Per i caricamenti bowden la prima parte è fatta a F2000 perchè tanto non estrude nulla ma passa solo il filo. La parte vera e propria che entra nell’hot end passa ad una velocità molto più bassa! Quindi se hai un direct metti solo la parte “lenta” 🙂

      • Andrea 22 marzo 2018 Reply

        Ok, ti ringrazio, adesso mi è più chiaro

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*